In News

Quante volte riceviamo nelle ore più disparate della giornata telefonate di operatori di commerciali che tentano di vendere i loro  prodotti o servizi?

Dal 1° febbraio 2011 è possibile iscriversi nel Registro Pubblico delle Opposizioni per non ricevere più contatti per iniziative di tele-marketing.

L’iscrizione è riservata alle utenze che compaiono negli elenchi degli abbonati.

L’iscrizione in tale registro è gratuita, a tempo indeterminato ed è sempre revocabile ed aggiornabile e si effettua con varie modalità:

  • on line compilando l’apposito modulo sul sito registrodelleopposizioni.it,
  • telefono al numero 800.265265,
  • raccomandata a.r. indirizzata a Gestione del registro Pubblico delle Opposizioni – Abbonati, Ufficio Roma Nomentano casella postale 7211 00162 Roma
  • fax al numero 06.54224822

 

L’iscrizione decade automaticamente quando cambia l’intestatario dell’utenza o si verifica la cessazione della stessa.

Paradossalmente chi non risulta iscritto nell’elenco telefonico pubblico non è legittimato ad iscriversi nel Registro e può essere bersaglio dell’attività di telemarketing da parte delle società commerciali.

Per questa categoria di utenti, l’unica possibilità è quella di individuare l’elenco non pubblico dal quale è stato attinto il proprio numero di telefono e richiederne formalmente la cancellazione sulla base delle regole generali in materia di privacy.

In caso di violazione, da parte degli operatori commerciali, del diritto di opposizione o di trattamento illecito dei dati dell’abbonato iscritto, è possibile rivolgersi all’Autorità Garante per la protezione dei dati personali, il quale potrà applicare delle sanzioni.

In ogni caso Federconsumatori invita coloro che sono bersaglio di insistenti chiamate promozionali di inviare un reclamo al Registro Pubblico delle Opposizioni e di rivolgersi ai suoi sportelli  per ottenere la tutela dei propri diritti.

Realizzato da: S.B.

Realizzato nell’ambito del Programma generale di intervento 2013 della Regione Emilia-Romagna con l’utilizzo dei fondi del Ministero dello Sviluppo Economico.

Post recenti

Leave a Comment