In News

Scade lunedì 15 maggio il termine per il pagamento della prima scadenza della Tari per il 2017 per i residenti nel Comune di Rimini.

Il pagamento delle rate potrà essere effettuato o in un’unica soluzione il 15 maggio oppure a rate (15 maggio, 30 settembre e 30 novembre) rivolgendosi presso gli sportelli bancari,  uffici postali e attraverso l’home banking, utilizzando gli F24 precompilati.

Presupposto del tributo è il possesso o la detenzione, a qualsiasi titolo e anche di fatto, di locali o aree scoperte operative a qualsiasi uso adibiti suscettibili di produrre rifiuti urbani o assimilati.

Ravvedimento anno 2016

Entro il 16 Giugno 2017 è ancora possibile pagare la TARI 2016 con una piccola sanzione, avvalendosi del ravvedimento operoso.

In sostanza, prima dell’inizino delle procedure di accertamento da parte del Comune il contribuente può “ravvedersi” versando spontaneamente l’importo della tassa con la sola applicazione della sanzione ridotta pari al 3,75%  più interessi legali.

Dopo tale scadenza il beneficio della sanzione ridotta non è più applicabile e pertanto in sede di accertamento dovrà essere irrogata la sanzione per omesso versamento pari al 30%.

a cura di: S.B.

Realizzato nell’ambito del Programma generale di intervento della Regione Emilia Romagna con l’utilizzo dei fondi del Ministero dello Sviluppo Economico. Ripartizione 2015

Post recenti

Leave a Comment