SABATO 7 LUGLIO GLI AZIONISTI IN PIAZZA PER OTTENERE UN RISARCIMENTO

Federconsumatori Rimini intende sviluppare un’azione nei confronti della nuova banca Crèdit Agricole che ha rilevato Carim s.p.a., per richiedere un congruo risarcimento agli azionisti.

Questa azione riguarda tutti gli azionisti Carim, indipendentemente dall’adesione all’OPA.

Gli oltre 7.000 piccoli azionisti Carim sono coloro che hanno pagato il prezzo più salato del risamento, perdendo i risparmi di una vita.

Federconsumatori Rimini ritiene che sia giusto ottenere dalla nuova proprietà un risarcimento, come è avvenuto in altri casi analoghi in Italia.

Per questa ragione Federconsumatori ha promosso una manifestazione per

SABATO 7 LUGLIO ORE 10.00

in PIAZZA CAVOUR – RIMINI

L’Associazione inviterà i parlamentari e gli amministratori del territorio per sottoporre loro la questione e sensibilizzare la cittadinanza.

Serve fare massa critica, unendo tutti gli azionisti per avere un maggior peso nei confronti della nuova proprietà.

Recent Posts